Home Notizie sul gioco Destiny 2: cosa fa il catalizzatore spietato e come trovarlo

Destiny 2: cosa fa il catalizzatore spietato e come trovarlo

0
Destiny 2: cosa fa il catalizzatore spietato e come trovarlo

Il Merciless Catalyst è un fucile a fusione unico su cui i giocatori vorranno mettere le mani, ma può essere sorprendentemente difficile farlo.

Il catalizzatore spietato fornisce due vantaggi al fucile a fusione spietato una volta ottenuto:

  • Aumenta la portata dell’arma di 36
  • Aumenta la stabilità di 36

Il potenziamento della portata delle armi è piacevole in quanto consente ai giocatori di combattere da una distanza maggiore piuttosto che dover essere sopra il nemico come prima. La maggiore stabilità è già in sinergia con gli altri aumenti di stabilità dell’arma, risultando in un’arma molto precisa.

Statistiche delle armi con il catalizzatore spietato

Impatto – 75

Gamma – 45

Stabilità – 39

Maneggevolezza – 47

Velocità di ricarica – 49

Tempo di ricarica – 1040

Rivista – 8

Conserva lo slancio – I colpi non letali con i proiettili rendono la carica Spietata più veloce fino all’uccisione.

Impeto – Ricaricare subito dopo un’uccisione aumenta brevemente il danno dell’arma.

Come trovare il catalizzatore spietato?

Il catalizzatore spietato cadrà casualmente ogni volta che il giocatore completa un attacco eroico o cala la notte. Difficoltà più elevate non sembrano influenzare il tasso di rilascio, quindi si consiglia di eseguire gli assalti più facili per aumentare l’efficienza di completamento.

Ci sono anche un certo numero di altri catalizzatori che possono cadere durante un attacco eroico o al calar della notte, come il catalizzatore Legend of Acrius. Non sembra esserci un modo per garantire che il catalizzatore spietato avrà la priorità. I giocatori dovranno essere pazienti e continuare a macinare questi colpi fino a quando non apparirà il catalizzatore spietato.

Leggi anche  Twitch Streamer Asmongold reagisce a un tempo di coda del mondo nuovo

Aggiornamento del catalizzatore spietato

Dopo che il giocatore avrà messo le mani sul catalizzatore spietato, vorrà considerare di aggiornarlo. Per fare ciò, il giocatore dovrà uccidere 500 nemici usando l’arma Spietato. Non importa se il giocatore usa altre armi in tandem fintanto che lo Spietato infligge il colpo finale.

Spietato è un’arma complicata per questo grind dato che è più adatta per il gioco di squadra. Ma andare nei luoghi di allevamento standard, incluso il nuovo punto di allevamento che un giocatore ha trovato nel Cosmodromo, è sempre una buona idea. Si consiglia inoltre di portarlo con sé nelle cacce ai boss in quanto può valanga molto rapidamente contro nemici difficili.

Suggerimenti per l’utilizzo del catalizzatore spietato

L’arma Spietato svolge due ruoli in Destiny 2, fornisce supporto nei combattimenti di squadra e ai boss delle palle di neve. Ciò è in gran parte dovuto al suo tratto intrinseco Conserve Momentum. Qualsiasi colpo non letale effettuato dal giocatore farà ricaricare l’arma più velocemente.

Ciò significa che il giocatore può danneggiare altri nemici per dare ad altri giocatori l’uccisione mentre dà all’arma Spietato una velocità di ricarica ardente. Contro i boss, lo Spietato può danneggiare il boss guadagnando una velocità di ricarica sempre più veloce. Ovviamente, ciò richiede un’enorme quantità di munizioni, ma i giocatori dovrebbero tenere a mente queste cose quando si eliminano le 500 uccisioni per aggiornare il catalizzatore spietato.

Consigli sull’uso del catalizzatore spietato

Il catalizzatore spietato conferisce all’arma migliori statistiche e la rende più praticabile per molte parti del gioco. È uno strumento brutale contro i boss, come accennato in precedenza, grazie alla capacità di sparare più velocemente e infliggere più danni con ogni colpo non letale. Questo lo rende un’arma fantastica nei contenuti PVPE e nei vari raid.

Leggi anche  La scena post-crediti di Venom 2 ha implicazioni strabilianti per Venom di Tom Hardy

In PVP è un po’ un miscuglio. Con un po ‘di pre-carica, lo Spietato può ammorbidire i nemici per i compagni di squadra e dare al giocatore un aumento dei danni quando si avvicinano per l’uccisione. Il problema è che richiede un attento coordinamento con un compagno di squadra per sfruttarlo appieno. La maggior parte dei giocatori probabilmente preferirebbe un’arma che si affida solo a se stessi per ottenere il massimo dal PVP.