Home Notizie sul gioco Diablo 2: Resurrected – Dov’è la Spider Cavern?

Diablo 2: Resurrected – Dov’è la Spider Cavern?

0
Diablo 2: Resurrected – Dov’è la Spider Cavern?

La Spider Cavern nell’Atto 3 di Diablo 2: Resurrected può essere difficile da trovare, ma questa guida renderà più semplice possibile l’individuazione.

La Spider Cavern a volte è facile da individuare, ma per la maggior parte è un incubo. Questo perché tutte le aree di Diablo 2: Resurrected vengono generate casualmente in ogni sessione di gioco. Quindi la caverna non sarà mai nella stessa identica posizione. Tuttavia, sarà sempre nell’area della foresta dei ragni. Questa è la posizione nella giungla che si trova accanto all’area della città dell’Atto 3, i Kurast Docks. Ciò che rende la caverna così difficile da individuare è il modo in cui è strutturata la mappa della giungla e quanto è grande la posizione della Foresta dei Ragni.

I giocatori cercano l’apertura di una caverna circondata da ragnatele per terra. I mostri nell’area potrebbero essere un po’ più difficili di quelli a cui i giocatori sono abituati, quindi assicurati di sfruttare al meglio i mercenari in Diablo 2: Resurrected e assumi uno per aiutarti nel combattimento.

Non cercare l’Occhio di Khalim nella tana degli aracnidi dal suono simile. Questo porterà a un vicolo cieco e farà perdere più tempo. Può sembrare che la caverna corretta non stia generando, ma probabilmente è solo in un’area difficile da navigare. Assicurati che tutti i piccoli sentieri e ponti siano stati esplorati.

Se i giocatori non riescono ancora a trovarlo dopo questo, salva ed esci dal gioco, quindi ricaricalo per creare una nuova mappa casuale della Spider Forest e una nuova posizione della Spider Cavern. Assicurati di salvare prima di uscire, poiché alcuni giocatori di Diablo 2: Resurrected vengono esclusi dai loro personaggi.

Leggi anche  Ghost of Tsushima appare come indizio su Jeopardy

Un buon consiglio da sapere per i principianti in Diablo 2: Resurrected è quello di andare alle opzioni di gioco dal menu principale e selezionare la minimappa da visualizzare al centro dello schermo mentre esplori grandi aree aperte. La piccola linea viola che indica l’ingresso a una località con nome è più visibile in questo modo. È anche più facile individuare dove i giocatori non hanno ancora esplorato.

Diablo 2: Resurrected è ora disponibile per PC, PS4, PS5, Switch, Xbox One e Xbox Series X|S.