Home Elenchi I migliori fumetti di Star Wars che ogni fan dovrebbe leggere

I migliori fumetti di Star Wars che ogni fan dovrebbe leggere

0
I migliori fumetti di Star Wars che ogni fan dovrebbe leggere

Nel corso dei decenni, Star Wars è cresciuto ben oltre il grande schermo, con un numero apparentemente infinito di libri, fumetti e programmi televisivi che sono sorti attorno al frutto di George Lucas. Forse nessun mezzo esplora la galassia molto, molto meglio dei fumetti.

Star Wars ha visto la sua giusta dose di fumetti e graphic novel da quando Luke Skywalker ha lasciato il suo mondo di casa di Tatooine nel 1977. Quasi immediatamente, Star Wars fumetti decollano e decollarono e decollarono e decollarono Si sono ampliati solo da allora. In seguito all’acquisto della Disney del Star Wars ip, molte delle storie un tempo canonizzate trovate nel fumetto dell’Universo ampliato sono state relegate nel passato. Ma ci sono un sacco di racconti creativi e coinvolgenti da raccontare, sepolti nelle pagine degli anni passati. Scava un po ‘più a fondo e i fan potrebbero scoprire che la galassia di Star Wars è molto più grande di quanto avrebbero potuto immaginare.

Aggiornato il 13 settembre 2022 da Patrick Armstrong: pochi franchising dei media possono sperare di abbinare le dimensioni, la profondità e la complessità di Star Wars. Se uno sia cresciuto con la trilogia originale o si è innamorato del franchise dopo aver posato gli occhi su Kylo Ren, Star Wars è difficile da battere. L’opera spaziale che ha dominato il cinema ha fatto un breve lavoro di trasferimento su altri media, tra cui videogiochi, romanzi e fumetti. Con il suo stile cinematografico, personaggi indimenticabili e storie piene di azione, Star Wars ha reso facile la transizione ai fumetti. Anni dopo, i fan dei fumetti si divertono a fare le valigie con le storie fissate molto tempo fa, in una galassia lontana, molto lontana.

Principessa Leia

Molti fan della trilogia originale avevano decisamente miscelato sentimenti con l’arco del personaggio della principessa Leia nella trilogia del sequel. Comunque ci si sente riguardo al culmine della storia di Leia, tuttavia, non si può negare l’importanza, la longevità o il fattore cool generale della principessa. Leia è tutt’altro che un personaggio minore nell’universo Star Wars , ma ciò non significa che abbia sempre avuto il tempo che meritava.

La principessa Leia ha avuto la possibilità di brillare nella mini-serie “Star Wars: Princess Leia” del 2015 di Mark Waid. Raccogliendo dopo la distruzione del suo pianeta natale Alderaan, il fumetto segue Leia, la regina Breha e la cauzione Organa mentre lottano per far fronte alle azioni dell’Impero. Star Wars è un’opera spaziale e si muove con tutta la velocità che il genere richiede. Una conseguenza prevedibile è che la trilogia originale non dà mai a Leia il tempo o lo spazio per affrontare la distruzione di Alderaan, un divario che “Star Wars: Princess Leia” riempie felicemente.

Impero cremisi

Gli Stormtrooper sono la definizione stessa di male senza volto, eppure sono un gruppo molto più profondo e più vario di quanto il franchise rivelasse spesso. Potrebbero aver iniziato come un esercito clone, ma gli Stormtrooper avevano presto bisogno di altre reclute per sostenere il loro enorme sforzo bellico per schiacciare gli ultimi resti di ribellione in tutta la galassia. Né gli Stormtrooper sono l’entità della potenza militare dell’Impero.

Leggi anche  I giochi confermati stanno utilizzando il motore Unreal 5

“Star Wars: Crimson Empire” è la storia di Kir Kanos, che una volta era una delle guardie del corpo a bordo rosso dell’imperatore. Solo i più talentuosi Stormtrooper sono saliti ai ranghi della guardia personale di Palpatine e conoscere la vita di una di queste guardie – sia prima che dopo il crollo dell’impero – è un’esperienza unica nella finzione Star Wars . Kir è un eccellente protagonista a sé stante, ma la storia è anche fantastica semplicemente per il modo in cui approfondisce la tradizione dell’universo.

Epurazione

Uno degli eventi più significativi e terribili nell’intero canone Star Wars è l’esecuzione dell’ordine 66, il comando dell’imperatore di dar bene ed eliminare l’ordine Jedi per completare il suo colpo politico e lanciare l’impero in tutto La sua terribile gloria. Sebbene la sequenza sia raffigurata solo brevemente nell’episodio III , ha lasciato un’impressione duratura sugli spettatori, in particolare con la sua rappresentazione del massacro dei giovani Jedi di Darth Vader.

“Star Wars: Purge” continua la storia della parte di Vader nell’ordine 66. In esso, la discesa in corso di Darth Vader nel lato oscuro è al centro della scena mentre caccia i suoi ex compagni Jedi e li uccide. È, opportunamente, una storia cupa, ben raccontata e complimentata dalla bella arte. Vedere Darth Vader crescere nella sua oscurità e i suoi poteri di forza è un viaggio snervante ma meraviglioso.

Infinito

Ciò che è e non è canone in Star Wars è sempre stato un problema complicato. Man mano che il franchise si espandeva, la trilogia originale e le parole del suo creatore furono raggiunte da altri film, giochi, romanzi e fumetti. Come dimostra la ricchezza di fan fiction, tuttavia, una storia non deve essere canonica per essere divertente.

Anche ai tempi della loro pubblicazione, le storie di “Star Wars Infinities” non erano Canon. Invece, presentano le ipotetiche situazioni di “What If” sul modo in cui le cose avrebbero potuto andare nell’universo Star Wars avevano alcune piccole cose diverse. Molti di questi universi alternativi sono sorprendentemente oscuri, come quello in cui Luke non riesce a far saltare in aria la prima Morte Nera.

Cacciatori di taglie

Boba Fett è un personaggio preferito dai fan, anche a ricevere il suo spettacolo su Disney+. Con non dire molto su Boba durante la trilogia originale, cacciatori di taglie si espande sulla storia del personaggio misterioso.

Impostato tra The Empire Strikes Back e ritorno del Jedi , cacciatori di taglie presenta anche personaggi meno conosciuti come Bossk e Beilert Bleance, nonché Dengar, che in seguito salva Boba dall’essere digerita oltre mille anni nella fossa del Sarlacc di Jabba. Per i fan di Star Wars che godono di feccia e malvagità, cacciatori di taglie è il fumetto perfetto.

Leggi anche  I 22 migliori cattivi di Spider-Man di tutti i tempi, classificati

Knights of the Old Republic (Kotor)

I fan dei videogiochi kotor potrebbero già sapere un po ‘del mondo dietro questa leggendaria serie di fumetti Star Wars . Si è impostato quasi 4.000 anni prima della battaglia di Yavin, Kotor segue le exploit di Zayne Carrick, un Jedi Padawan che è tradito dai suoi padroni. Dopo aver avvertito un disturbo nella forza, i maestri Jedi credono che Zayne e i suoi compagni Padawan possano soccombere al lato oscuro. Piuttosto che correre rischi, decidono di ucciderli tutti, ma Zayne riesce a fuggire.

Con l’aiuto di un ex nemico, un contrabbandiere chiamato Marn Hierogryph, Zayne viaggia la galassia come Jedi in esilio. Il giovane Jedi alla fine costruisce il proprio equipaggio su un’astronave, il che lo sbatte attraverso i fan dei film di una galassia potrebbe non essere pienamente consapevole. Con 50 numeri rilasciati in 6 anni, Kotor contiene tonnellate di grandi archi di storie per i fan Star Wars da divertirsi. Con un remake di videogiochi kotor in arrivo, ora è un ottimo momento per rispolverare la tradizione della vecchia Repubblica.

Tempi bui

Impostato subito dopo che l’imperatore Palpatine scatena l’ordine 66, Dark Times vede l’ex Jedi Dass Jennir Escape the Jedi Purge e buca con un gruppo di fuorilegge e rifugiati. Dark Times è in realtà un successore spirituale della lunga serie di fumetti Star Wars: Republic , con alcuni dei suoi personaggi introdotti nella serie precedente.

Come potrebbe suggerire il nome, Dark Times contiene alcuni temi maturi, con alcune cose cupe che accadono ai suoi personaggi principali. Per i fan che sono alla ricerca di un’esperienza Grittier Star Wars , Dark Times offre esattamente questo.

Dottore Aphra

Quando lo vede per la prima volta, la gente potrebbe chiedere “Chi è il dottor Aphra?” Introdotto per la prima volta come personaggio secondario nella serie Comic 2015 Darth Vader , Aphra è un archeologo spaziale con una propensione per il caos. Più diabolico di tale feccia e malvagio come Han Solo o Lando Calrissian, Aphra è diventato rapidamente abbastanza popolare da giustificare la sua serie comica.

Lanciato nel 2016 e rilanciato nel 2020, Doctor Aphra ha finora eseguito per 50 numeri e sta ancora andando forte. Coloro che cercano di esplorare un punto di vista diverso della galassia Star Wars dovrebbero prenderne una copia oggi, poiché la storia è ancora in corso.

Repubblica

Non seguendo un cast specifico di personaggi per troppo tempo, Republic è ambientato durante i giorni della trilogia prequel di Lucas. Republic presenta personaggi familiari come Mace Windu, Ki-Adi-Mundi, Obi-Wan, Anakin, General Grievous e Asajj Ventress, oltre a nuovi volti come il Maestro Master Jedi Quinlan Vos.

Leggi anche  Giochi di Call of Duty con le migliori modalità di zombi

In un momento prima dell’ormai popolare show televisivo clone , Republic offriva ai fan uno sguardo a guerre cloni ampliate, rivelando pianeti, specie e battaglie mai viste prima prima. Rilasciato per la prima volta nel 1998 e ha concluso solo dopo 83 numeri nel 2006, Republic è stata una delle serie di Dark Horse, aggiungendo innumerevoli quantità di tradizione a una già vivace galassia .

Classic Star Wars

Già nel 1979, Star Wars ha ottenuto le sue fumetti, apparendo su giornali quotidiani come il Los Angeles Times . A metà degli anni ’90, Star Wars L’editore Dark Horse pubblicò una raccolta di antologie di quelle fumetti originali, raccolte insieme in più lunghi volumi sotto il nome classico Star Wars .

Classic Star Wars è uno sguardo affascinante agli adattamenti più precoci dell’industria comica del film ormai legale. Perché Empire Strikes Back era appena uscito nel 1980, c’erano pochissime tradizioni stabilite per gli scrittori e gli artisti di cui lavorare, risultando in alcune fantastiche (sebbene non canoniche) immaginazioni della Star Wars universo.

Vader: Dark Visions

Una serie limitata di 5 numeri, Vader: Dark Visions è una serie di antologiche pubblicata da Marvel nel 2019. Mentre ci sono molte serie comiche di Darth Vader là fuori, questa racconta storie separate del famigerato Signore Sith da Diverse prospettive: questo è Vader come i fan non lo hanno mai visto prima.

Sia che il narratore sia un locale coinvolto in una battaglia tra l’impero e i ribelli o l’infermiera di Vader che è caduta a testa alta con gli Jedi caduti, Dark Visions è destinato a mostrare ai lettori un lato di Questo Signore Sith che fino ad ora è andato invisibile.

Eredità

Non è un segreto che il sequel di Disney Star Wars Trilogy abbia catturato molti flak dai fan dei film dell’era Lucas. Per quei fan che sono stati delusi dalla direzione Star Wars è entrato, c’è una nuova (o in realtà, vecchia) speranza … Star Wars: Legacy . Questa serie comica segue la storia del nipote di Luke Cade Skywalker dopo essere rimasto morto a seguito della riemergere dei Sith sotto Dark Krayt e del loro licenziamento del nuovo tempio Jedi.

A seguito degli eventi della guerra di Yuuzhan Vong, un nuovo imperatore leggermente più benevolo di nome Roan Fel si trova sul trono galattico. Con i suoi cavalieri dell’Impero (le forze fedeli all’imperatore), Fel era un tempo potente ma viene colto di sorpresa a seguito di un colpo di stato di fulmine di Darth Krayt. Krayt, che ha infranto la regola dei due, mantiene la propria coorte di sottointesi addestrati a Sith che lo aiutano a conquistare una galassia stanca. Legacy ha tutto: Space Pirates, Renegade Jedi, Dinastie politiche che fa mira e ovviamente battaglie di flotta epiche. I fan dei film in cerca di fedeli adattamenti di Star Wars sono in giro.