Home Notizie sul gioco New World implementa una nuova funzionalità per aiutare a indicare i server completi

New World implementa una nuova funzionalità per aiutare a indicare i server completi

0
New World implementa una nuova funzionalità per aiutare a indicare i server completi

Amazon sorprende i giocatori del Nuovo Mondo chiudendo la creazione del personaggio su molti dei suoi server senza avvisare i giocatori.

L’MMO di Amazon New World è ora disponibile da quattro giorni, ma le cose continuano a cambiare rapidamente mentre i giocatori si sforzano di trovare il server in cui costruiranno una casa per il prossimo futuro. Il problema non è che i server non sono disponibili, poiché Amazon ha continuato ad aprire nuovi server mentre il numero di giocatori di New World aumenta rapidamente. Piuttosto, il problema è entrare in un server con amici che non ha tempi di coda oltraggiosi. Amazon ha promesso una funzione di trasferimento del server nella prossima settimana, ma nel frattempo una funzione diversa ha solo creato un nuovo serio problema.

La radice dei problemi del server di New World è che ogni server ha un limite di server completamente inflessibile. Solo 2.000 giocatori possono trovarsi su un determinato server contemporaneamente. Tutti i giocatori in più verranno messi in coda, in attesa che un altro giocatore scenda offline. La soluzione di Amazon al momento è introdurre una nuova funzionalità. La funzione impedisce la creazione di nuovi personaggi su un “server completo”. Il nome del server sarà disattivato e ai giocatori verrà detto di scegliere un altro server se provano a creare un personaggio.

Ciò che fa scattare un server in uno stato bloccato non è ovvio. Ad esempio, ci sono un numero di server in questo momento che sono sotto i 2.000 giocatori senza code, ma rimangono bloccati dalla creazione di nuovi personaggi. È probabilmente correlato ai personaggi totali creati su un server piuttosto che ai personaggi attualmente online, ma ciò non è stato confermato da Amazon.

Leggi anche  Star Wars: The Bad Batch - Recensione Episodio 2

Nessuna spiegazione per la decisione è stata fornita da Amazon, nonostante sia stata rilasciata una dichiarazione che annunciava la nuova funzionalità. L’ovvia giustificazione è che Amazon vuole evitare di esacerbare i problemi di coda. Se un server viene chiuso a nuovi caratteri, le code non cresceranno oltre i caratteri già esistenti sul server. Tuttavia, così facendo è impossibile per i nuovi giocatori unirsi agli amici sui server Nuovo Mondo già esistenti. È una decisione comprensibile ma frustrante.

La decisione ha già portato a feedback negativi da parte dei giocatori di Nuovo Mondo. Il primo giorno, Amazon ha detto ai giocatori di evitare di unirsi a server completi e che avrebbe offerto trasferimenti di server in un secondo momento. Ora i giocatori sono preoccupati che quando i trasferimenti di server si aprono, non saranno in grado di unirsi ai server bloccati dove si trovano i loro amici nonostante il primo incoraggiamento di Amazon. I trasferimenti di server dovrebbero essere aperti la prossima settimana e i dettagli sui loro limiti non sono stati ancora rivelati.

Basti dire che Amazon è in una posizione difficile in questo momento. Non sta solo lavorando sui trasferimenti di server e sui possibili aumenti del limite di popolazione dei server, ma deve valutare come implementare al meglio ogni sistema senza sovraccaricare i server. Da un lato, il successo del Nuovo Mondo è un grosso problema. Dall’altro, Nuovo Mondo potrebbe essere avviato verso la sua prima grande controversia post-lancio a seconda di come funzionano i trasferimenti di server.

Nuovo mondo è ora disponibile su PC.