Home GR Originals Wolfenstein 3 potrebbe essere più difficile da realizzare grazie a Wolfenstein Youngblood

Wolfenstein 3 potrebbe essere più difficile da realizzare grazie a Wolfenstein Youngblood

0
Wolfenstein 3 potrebbe essere più difficile da realizzare grazie a Wolfenstein Youngblood

Il risveglio di Machinegames della serie Wolfenstein ha portato ad alcuni dei migliori giochi FPS della generazione di PS4 e Xbox One. Il forte gameplay incentrato sul combattimento simile a un arcade combinato con una storia memorabile e il dialogo interiore di BJ Blazkowicz lo ha reso un simpatico protagonista che i giocatori adoravano controllare. Dopo Wolfenstein 2: il nuovo colosso , tuttavia, è stato tentato qualcosa di nuovo con la serie.

Wolfenstein Youngblood è stato un gioco interessante, in quanto ha offerto una rotazione cooperativa sulla serie e ha spostato il focus della storia, lasciando che i giocatori assumano il controllo di BJ e Anya’s Daughters. Mentre aveva i suoi punti di forza, molti hanno citato la sua storia come carente rispetto ai titoli più lineari e focalizzati sulla narrazione. Inoltre, sebbene possa essere stato un gioco abbastanza decente, Wolfenstein Youngblood potrebbe finire per avere un impatto negativo su Wolfenstein 3 a causa di alcuni momenti importanti.

Wolfenstein Youngblood rimuove la posta in gioco da Wolfenstein 3

La narrazione per Wolfenstein Youngblood ha visto le sorelle Blazkowicz alla ricerca del padre, scoprendo infine la sua posizione e riunendosi con lui. Alla fine sopravvive agli eventi del gioco, rivelando di aver ucciso Hitler e attivato un dispositivo del giorno del giudizio che alla fine rovinerà la Terra. Mentre cercava una soluzione, inciampò in dimensioni alternative, creando un potenziale punto della trama per un gioco futuro. Accanto alle sue figlie, ha contribuito a sconfiggere il cattivo Lothar, ispirando una nuova resistenza a combattere la festa nazista.

Saltando in avanti nel tempo e garantendo che BJ sia ancora molto coinvolto nella vita delle sue figlie, Machinegames è stato scritto in un angolo. Se vuole presentare BJ Blazkowicz contro Hitler, i fan conosceranno già il risultato, non avendo dubbi sul fatto che BJ possa morire durante questa missione. Wolfenstein 2 ha giocato con la potenziale morte di BJ in un modo davvero divertente, offrendo un momento scioccante in cui i fan non avevano idea di cosa sarebbe successo dopo. Wolfenstein 3 non avrebbe lo stesso lusso, poiché i fan sanno che BJ è vivo venti anni dopo aver ucciso Hitler.

Leggi anche  Le offerte extra e premium di settembre 2022 PS più sono un passo enorme nella giusta direzione

L’altra opzione per Wolfenstein 3 vedrebbe i giocatori attaccarsi all’ambientazione degli anni ’80, giocando come BJ più vecchio e attraversando universi alternativi dopo gli eventi di Wolfenstein: Youngblood . Anche questo ha i suoi lati negativi, con il primo essere che i fan potrebbero non vedere la sua battaglia con Robo -Hitler – un momento in cui i giocatori hanno desiderato da anni. Tuttavia, l’altro problema chiave con questo percorso è che potrebbe rimuovere una sensazione di preoccupazione da parte dei giocatori.

Saltando nel multiverso come la Marvel, la serie Wolfenstein è in pericolo di perdere qualsiasi senso di posta in gioco, poiché il BJ Blazkowicz che i fan hanno suonato come potrebbero morire ed essere sostituiti da uno quasi identico dall’altro universo. Sebbene non si possa negare che dimensioni alternative aprano entusiasmanti opportunità di gioco e si appoggiano agli elementi più fantastici di Wolfenstein , c’è il rischio di andare troppo lontano. Dopotutto, anche se più BJ che sparano ai nazisti in diversi universi possono sembrare molto divertenti, alla fine potrebbe sembrare inutile.

Impostando altri universi e saltando in avanti nel tempo, Wolfenstein: Youngblood ha reso la prospettiva di un vero Wolfenstein 3 molto più difficile da immaginare. I Machinegames potrebbero giocarci al sicuro, tornando agli anni ’60 per concentrarsi su BJ e la sua lotta contro Robo -Hitler – con i giocatori che hanno bisogno di accettare che il protagonista non sia in pericolo di morte. Lo sviluppatore potrebbe anche correre il rischio di espandersi sulla scoperta del multiverso di BJ, saltando completamente la potenziale battaglia di robo-hitler. Con Wolfenstein i giocatori che hanno combattuto per liberare un singolo universo dal controllo nazista finora, tuttavia, abbandonare l’universo di BJ a favore di altri mondi potrebbe essere una vendita difficile. Qualunque cosa si tratti di Machchgames, potrebbe avere alcune difficoltà a mantenere Wolfenstein i fan investiti nella trama.

Leggi anche  Il male all'interno merita il trattamento del remake