Home GR Originals Gli abbonati PS plus non dovrebbero trascurare Toem

Gli abbonati PS plus non dovrebbero trascurare Toem

0
Gli abbonati PS plus non dovrebbero trascurare Toem

Il livello di PS Plus Essentials, un abbonamento entry-level per il servizio PS Plus di Sony, è stato colpito. Alcuni mesi sono stati significativamente migliori di altri in termini di qualità, e sulla carta non sembra che la gamma PlayStation Plus per settembre sia particolarmente forte con Need for Speed ​​Heat , Granblue Fantasy: Contro e toem . Need for Speed ​​ è un franchising oltre il suo apice agli occhi di molti e gli altri due titoli non sono comunemente noti. Tuttavia, i giochi indipendenti di qualità hanno l’abitudine di volare sotto il radar e toem rientra in questa categoria.

Sviluppato e pubblicato dallo studio indie svedese qualcosa che abbiamo realizzato, toem è un gioco semplice ed elegante che ha ricevuto recensioni forti quando è stato rilasciato l’anno scorso. Racconta la storia di un simpatico protagonista curioso che sta cercando di scalare una montagna per assistere al misterioso fenomeno di Toem. Per fare ciò, deve viaggiare attraverso varie zone, scattare foto e raccogliere francobolli fino a quando non si dirige verso la vetta. Toem è un’esperienza unica che offre una breve tregua dal mondo dei videogiochi pieni di azione e alimentati ad adrenalina a cui le persone sono spesso abituate.

Toem è un cambio di ritmo rinfrescante

Giochi come i titoli moderni Assassin’s Creed sono spesso eccessivamente lunghi e possono sentirsi gonfie, quindi vedere un gioco come questo fino alla sua conclusione è un enorme impegno di tempo e sforzi. Toem è all’altra estremità dello spettro, in quanto può essere finito in una sola seduta. C’è qualcosa di rinfrescante e gratificante in questa inclinazione che aggiunge davvero il fascino di toem .

La fotografia è l’elemento principale in gioco, con gli utenti chiesti principalmente di scattare una serie di foto diverse. Anche se questo non è un nuovo concetto, poiché ci sono molti altri videogiochi basati sulla fotografia come Pokemon Snap , i semplici immagini di libri pop-up in bianco e nero sono unici e pieni di poco Dettagli da individuare. Ai giocatori vengono assegnati compiti da svolgere in ogni zona, dalla fotografia di determinate cose a semplici missioni di recupero, che li aiuteranno a progredire. Mentre il gioco si svolge in terza persona, il passaggio alla modalità della fotocamera si sposta in prima persona. Niente è complicato, poiché anche scattare foto è un meccanico straordinariamente semplice.

Leggi anche  Deathloop potrebbe sorprendere quando viene lanciato su Xbox Game Pass

I NPC di Toem sono affascinanti e vivaci e tutti hanno qualcosa di interessante da dire. Il gioco non chiede mai ai giocatori di accelerare, tutto può essere fatto a un ritmo rilassante, libero dai momenti del cuore in bocca associati a videogiochi pesanti come Uncharted . Funziona in armonia con la colonna sonora del gioco, che è magnificamente tranquilla in tutto.

Non tutti i giochi devono essere un Dark Souls- Test di abilità o un titolo infernale di proiettili ad alto numero di ottani come Doom . Questo è qualcosa di toem di cui è fin troppo consapevole e offre al giocatore un’alternativa più terapeutica. Anche se certamente non sarà per tutti, lo sviluppatore qualcosa che abbiamo realizzato ha realizzato un mondo ricco e dettagliato pieno di personaggi e missioni divertenti. Per quello che è essenzialmente un libro pop-up in bianco e nero, che è piuttosto un’impresa, e gli utenti di PlayStation non dovrebbero lasciare la possibilità di verificarlo mentre il gioco è disponibile gratuitamente sul livello di PS Plus Essentials.

Toem è ora disponibile per PC, PS5 e Switch.