Home Anime DEMON SLAYER: Perché Kyojuro Rengoku ha deciso di essere la fiamma Hashira?

DEMON SLAYER: Perché Kyojuro Rengoku ha deciso di essere la fiamma Hashira?

0
DEMON SLAYER: Perché Kyojuro Rengoku ha deciso di essere la fiamma Hashira?

Demon Slayer’s Hashira sono individui peculiari con potere, abilità e presenza schiaccianti. Ma anche tra questo gruppo di eccentrici persone, Kyojuro Rengoku riesce ancora a distinguersi dai suoi coetanei a causa della sua personalità retta ed estremamente luminosa. Sebbene per essere onesti, i suoi capelli infuocati sono anche uno dei principali motivi per cui sporge.

Detto questo, la maggior parte di Hashira ha scelto di essere un demonio perché anche loro erano una volta vittima di un vizioso attacco di demoni. Dopotutto, la maggior parte di loro aveva perso i loro cari a causa di un demone infuriato. Quella cosa esatta è successa all’Hashira di insetti, all’hashira di pietra, al vento Hashira e anche ad Hashira. Quella estrema tristezza e rabbia sono il carburante e la motivazione dietro la loro forza senza pari. Ma questo non è affatto il caso per Rengoku. Non ha perso membri della famiglia a causa dei demoni. Allora perché ha deciso di diventare l’hashira di fiamma?

Per continuare la tradizione

Prima che Kyojuro prendesse il controllo, suo padre, Shinjuro Rengoku, era l’hashira di fiamma per un bel po ‘di tempo. Non è solo limitato a questa coppia di padre e figlio, visto che per le generazioni, l’hashira di fiamma è sempre venuta dal lignaggio di Rengoku.

Il primo capo della famiglia Rengoku ha appreso la tecnica di respirazione del sole dal primo Slayer Demon, Yoriichi Tsugikuni, e poi ha adattato le tecniche nell’attuale respirazione di fiamma che sarebbe stata tramandata da una generazione all’altra.

Come il figlio maggiore dell’attuale famiglia Rengoku, cade su Kyojuro per portare avanti le loro tradizioni. Per non parlare di suo fratello, Senjuro, non ha le capacità fisiche necessarie per usare correttamente la respirazione della fiamma. Quindi Kyojuro in pratica ha poca o nessuna scelta che dedicarsi alla via delle spade fiammeggianti e diventare la prossima Hashira di fiamma.

Leggi anche  Dragon Ball: Chi è il granolah?

per mantenere la promessa a sua madre

Un altro grande motivo per cui Kyojuro è così determinato a diventare la fiamma che Hashira è stata a causa della sua promessa per la sua defunta madre, Ruka Rengoku. Ruka era una donna che aveva un forte senso di giustizia. Crede fermamente che sia responsabilità dei forti proteggere coloro che non possono proteggersi. Questo era il valore e lo stile di vita che voleva insegnare ai suoi figli.

Sfortunatamente, Ruka è stato infettato da una malattia terminale ed è morto prima che Kyojuro riuscisse a diventare un hashira. Ma anche sul suo letto di morte, Ruka ha comunque ricordato a suo figlio di sostenere quel nobile principio. A quel tempo, Kyojuro promise a sua madre che avrebbe fatto tutto il suo potere in modo da poter aiutare quante più persone possibile. Quella promessa a sua madre è l’unica cosa che mantiene il fuoco in fiamme nel suo cuore, non importa quanto sia difficile la situazione.

per dimostrare se stesso a suo padre

Come accennato in precedenza, Shinjuro Rengoku, il padre di Kyojuro, è stato l’hashira di fiamma per un bel po ‘di tempo. Al momento del suo pensionamento, era il più antico Hashira tra i suoi coetanei. Sfortunatamente, la causa del suo pensionamento non era dovuta a lesioni o vecchiaia, ma piuttosto a causa di un cuore spezzato.

Quando sua moglie morì, Shinjuro fu così sopraffatto dalla tristezza che si annegò nell’alcol. Cominciò a trascurare la sua responsabilità di Hashira e anche come padre. Urlava spesso a Kyojuro e Senjuro e diceva loro che non hanno talento come spadaccini e non avrebbero mai dominato le tecniche di respirazione della fiamma.

Leggi anche  L'anime dell'uomo della motosega sarà trasmessa in streaming su crunchyroll

Kyojuro prese tutto ciò che urlava e batteva e lo trasformò in motivazione per migliorare. Nonostante ciò che ha detto suo padre, Kyojuro era determinato ad allenarsi e lavorare sodo in modo da poter dimostrare il proprio valore per suo padre. Questo è il motivo per cui durante una riunione di Hashira a cui suo padre non ha partecipato, Kyojuro ha deciso di parlare con Ubuyashiki e l’altro Hashira e chiede di essere nominato come nuova Hashira di fiamma, sostituendo suo padre che è attualmente incapace di adempiere al suo dovere. Diventare la nuova fiamma Hashira è il suo modo di dimostrare a suo padre di essere diventato un abile spadaccino.

rendere suo fratello orgoglioso

Kyojuro è stato profondamente consapevole per molto tempo che suo fratello Senjuro non è stato benedetto con il suo grande fisico. Tuttavia, non avrebbe mai sminuito suo fratello e invece lo avrebbe sempre motivato. Kyojuro credeva fermamente che il duro lavoro non deluderà mai nessuno.

Dato che suo padre era incapace di adempiere alla sua responsabilità come genitore adeguato dopo la morte della madre, Kyojuro si prese la responsabilità di essere il miglior modello di ruolo per suo fratello. Fa del suo meglio in tutto perché vuole essere un buon esempio per Senjuro e renderlo orgoglioso. Essere un’hashira è uno dei modi migliori per farlo.

il suo incrollabile senso di giustizia

Grazie al principio instillato a Kyojuro dalla sua defunta madre da quando era piccolo, cresce per essere qualcuno che ha un eccezionale senso di giustizia. Avrebbe sempre dato la priorità al salvataggio dei civili prima di sconfiggere il nemico, che è esattamente quello che ha fatto durante l’arco del treno Mugen.

Leggi anche  Un pezzo: chi è IMU e qual è il suo ruolo nella storia?

Inoltre, Kyojuro non è mai stato intrappolato nell’idea che ogni demone è cattivo e quindi deve essere ucciso. Era il tipo di uomo che giudica gli altri in base a ciò che fanno, motivo per cui riconosce Nezuko dopo aver saputo cosa fa per aiutare le altre persone.

Tutte queste cose si sono unite e abbiamo ottenuto i motivi per cui Kyojuro ha deciso di dedicare tutto ciò che ha per diventare un hashira. Potrebbe non avere un sacco di tempo sullo schermo sulla serie originale, ma la sua schiacciante presenza ha lasciato un impatto così grande su tutti quelli che ha incontrato per tutta la vita. Ed è per questo che merita di affrontare il mantello come uno dei spadaccini più forti e influenti nel mondo di Demon Slayer .